La Revisione Cooperativa

ATLANTE Società cooperativa sociale ONLUS è regolarmente iscritta all’ Albo Nazionale delle Cooperative a mutualità prevalente e all’ Albo Regionale delle Marche. Il superamento della revisione annuale attesta il rispetto dei requisiti mutualistici, la partecipazione dei soci alla vita sociale, la consistenza dello stato patrimoniale di Atlante.

Che cos’e' la revisione annuale?

Il Decreto Legislativo 2 agosto 2002, n. 220 “Norme in materia di riordino della vigilanza sugli enti cooperativi, ai sensi dell’articolo 7, comma 1, della legge 3 aprile 2001, n. 142, recante: “Revisione della legislazione in materia cooperativistica, con particolare riferimento alla posizione del socio lavoratore” dispone che le società cooperative siano sottoposte a revisione ministeriale con cadenza periodica, al fine di:

Accertare la natura mutualistica dell’ente verificando l’effettività della base sociale, la partecipazione dei soci alla vita sociale ed allo scambio mutualistico con l’ente, la qualità di tale partecipazione, l’assenza di scopi di lucro dell’ente nei limiti previsti dalla legislazione vigente, e la legittimazione dell’ente a beneficiare delle agevolazioni fiscali, previdenziali e di altra natura.
Promuovere la reale partecipazione dei soci alla vita sociale fornendo agli organi di direzione e di amministrazione degli enti suggerimenti e consigli per migliorare la gestione ed il livello di democrazia interna.
Accertare la consistenza dello stato patrimoniale, attraverso l’acquisizione del bilancio d’esercizio, delle relazioni del consiglio di amministrazione e del collegio sindacale, nonché, ove prevista, della certificazione di bilancio e l’eventuale esistenza del regolamento interno adottato dall’ente cooperativo ai sensi dell’articolo 6 della legge 3 aprile 2001, n. 142, e accerta la correttezza e la conformità dei rapporti instaurati con i soci lavoratori con quanto previsto nel regolamento stesso.

Come si svolge la revisione cooperativa?

L’attività di controllo viene esercitata in via generale dal Ministero dello Sviluppo Economico tramite revisioni cooperative ed ispezioni straordinarie. Le revisioni vengono effettuate almeno una volta ogni due anni, ma sono annuali nel caso di cooperative sociali. Per le cooperative aderenti alle Associazioni nazionali di rappresentanza, la revisione è effettuata da revisori incaricati dalle associazioni stesse.
La revisione avviene tramite la compilazione di un apposito verbale predisposto dal competente Ministero, che ha l’obiettivo di accertare la natura mutualistica dell’ente, il rispetto delle normative previste in tema di cooperazione, la situazione patrimoniale, nonché fornire suggerimenti e consigli per migliorare la partecipazione dei soci alla vita della cooperativa stessa.
Se i controlli hanno esito positivo, la revisione si conclude con il rilascio di un certificato/attestazione di revisione.

E l'albo regionale delle cooperative sociali?

Le società cooperative sociali aventi sede legale nella Regione Marche hanno obbligo di iscrizione all’Albo regionale delle cooperative sociali, disciplinato dalla legge regionale n. 34 del 2001 come modificata dall’art. 25 della legge regionale n.28 del 2008. I requisiti e le modalità per l’iscrizione all’albo regionale sono determinati dalla Deliberazione della Giunta regionale delle Marche n. 182 del 14 febbraio 2011 “L. n. 381/1991 e LR n. 34/2001 – Requisiti e modalità per l’iscrizione delle cooperative sociali all’Albo regionale istituito dall’art. 3 della LR n. 34/2001 e criteri per la gestione dell’Albo medesimo.”

Riferimenti Normativi
Il Decreto Legislativo 2 agosto 2002, n. 220

Norme in materia di riordino della vigilanza sugli enti cooperativi, ai sensi dell’articolo 7, comma 1, della legge 3 aprile 2001, n. 142, recante: “Revisione della legislazione in materia cooperativistica, con particolare riferimento alla posizione del socio lavoratore”

Legge 3 aprile 2001, n. 142

Revisione della legislazione in materia cooperativistica, con particolare riferimento alla posizione del socio lavoratore

Regione Marche – Giunta regionale – Deliberazione n. 182 del 14/02/2011

L. n. 381/1991 e LR n. 34/2001 – Requisiti e modalità per l’iscrizione delle cooperative sociali all’Albo regionale istituito dall’art. 3 della LR n. 34/2001 e criteri per la gestione dell’Albo medesimo.